»»Dal globale al locale: come l’Osservazione Generale 26 dell’ONU può far progredire i diritti ambientali dei bambini

Dal globale al locale: come l’Osservazione Generale 26 dell’ONU può far progredire i diritti ambientali dei bambini

Evento online per sostenere la costruzione di standard universali per i governi al fine di sostenere i diritti ambientali dei bambini

Quando: giovedì 24 febbraio 2022
Orario: 13.00
Evento online gratuito su iscrizione
Traduzione simultanea in inglese, spagnolo e francese.

Il 24 febbraio il Comitato delle Nazioni Unite per i diritti dell’infanzia ospita un evento che lancia le consultazioni di bambini e giovani per l’Osservazione Generale No. 26 – linee guida ufficiali delle Nazioni Unite per i governi per proteggere i diritti ambientali dei bambini.

Giovani attivisti, funzionari delle Nazioni Unite e governi si riuniranno per discutere su come contribuire all’Osservazione Generale No. 26 e come si possa far progredire i diritti ambientali dei bambini a livello nazionale e locale.

L’evento si aprirà con l’intervento dell’attivista per i diritti ambientali dei bambini Kimberly Gudhlanga ed è moderato dall’avvocato per la giustizia ambientale e i diritti umani Samia Shell. Interverranno Philip D. Jaffé, vicepresidente del Comitato delle Nazioni Unite per i diritti dell’infanzia.

Il Comitato delle Nazioni Unite per i diritti dei bambini sta facendo un passo importante per responsabilizzare i governi nell’assicurare che i bambini vivano in un mondo pulito, verde, sano e sostenibile.

L’evento permetterà di:

  • ricevere una panoramica dell’Osservazione Generale No. 26 e come contribuire al suo sviluppo
  • condividere le priorità nazionali dei giovani attivisti per i diritti ambientali dei bambini
  • evidenziare i modi in cui gli attivisti hanno usato con successo gli strumenti internazionali per promuovere i diritti dei bambini a livello nazionale e locale
  • evidenziare l’attuazione nazionale da parte del governo degli strumenti internazionali che promuovono i diritti dei bambini

Questo evento è ospitato dal Comitato delle Nazioni Unite per i diritti dei bambini in collaborazione con Terre des Hommes e l’Iniziativa per i diritti ambientali dei bambini (CERI). È sostenuto da UNICEF e Child Rights Connect.

 

Per maggiori informazioni e iscrizioni, clicca qui.

2022-02-15T13:41:44+00:00 15 febbraio 2022|