»»Le pagine per crescere adulti: Metti via quel cellulare

Le pagine per crescere adulti: Metti via quel cellulare

di Aldo Cazzullo.

 

Due papà. Due figli. Una rivoluzione.

Cellulari, smartphones, rete e social media accompagnano le nostre giornate. Ma la loro presenza, assidua e a volte  addirittura soffocante, è sempre davvero utile? E soprattutto: siamo certi di saperne fare buon uso?  Aldo Cazzullo , giornalista e scrittore si interroga su questo tema dialogando con i suoi due figli, Rossana e Francesco. Il confronto, sincero, limpido e vivace, mette in luce pregi e rischi legati alle nuove tecnologie e alle sfide che esse pongono, da cogliere senza esitare tenendo però ben presente la ricchezza dell’umano.

Recensione a cura di Libreria Al Ponte

Aldo Cazzullo, giornalista e scrittore affermato, si rivolge ai suoi figli e a tutti i ragazzi invitandoli a non perdere di vista l’essenziale e il bello della vita, dato che li vede sempre chini sui cellulari e sempre connessi, legati ad una realtà virtuale che appanna e nasconde quella vera. Rossana e Francesco, che frequentano rispettivamente liceo ed università gli rispondono in maniera brillante e decisa, argomentando e mettendo in luce le loro necessità e il nuovo modo di guardare il mondo che la rete offre. Un confronto serrato, un dialogo appassionante, uno scambio vivace, costituiscono dunque l’ossatura di questo libro, che affronta tutta una serie di temi legati alle nuove tecnologie. La fruizione della cultura, la trasmissione delle informazioni, la globalizzazione e il pericolo del cyberbullismo sono oggetto delle riflessioni di due generazioni differenti, che desiderano confrontarsi e capirsi. Per arrivare a concludere, entrambe, che ancora una volta davvero essenziale è riuscire a conquistare un approccio intelligente e maturo  alla rete, ricca di opportunità se ben utilizzata. Come fare? Attraverso un’educazione attenta e premurosa, che permetta di ragionare e valutare, e che abbia sempre a cuore la ricchezza dell’umano.

 

 


Mondadori

 

Libreria al ponte
via Lavizzari 20 – 6850 mendrisio
tel. 091 646 74 37

 

 

 

 

Disclaimer: i libri presentati nella rubrica “Le pagine per crescere” sono scelti e recensiti da Libreria al Ponte di Mendrisio, a cui vanno i nostri più sentiti ringraziamenti. I contenuti e le storie riportate nei libri, tuttavia, non hanno la pretesa di rispecchiare i valori e la filosofia di ASPI.

2019-09-02T10:19:18+00:00 2 settembre 2019|